Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Chi può iscriversi all’AIRE

  • I cittadini italiani che intendono spostare la propria residenza all’estero per un periodo superiore ai dodici mesi. Ai sensi dell’art 43 del Codice Civile, la residenza è il luogo di abituale dimora, cioè il luogo dove solitamente si svolge la vita familiare, lavorativa e sociale; l’iscrizione NON è legata al possesso di visto di residenza permanente (green card)
  • I cittadini italiani nati all’estero e da sempre residenti al di fuori del territorio italiano;
  • I cittadini che acquisiscono la cittadinanza italiana all’estero.