Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Codice fiscale

Aggiornamento: Richieste di codice fiscale per i CITTADINI STRANIERI (Senza cittadinanza Italiana) DEVONO essere presentate ESCLUSIVAMENTE tramite posta previo appuntamento su Prenotami con il servizio dedicato. Richieste ricevute senza copia della conferma di appuntamento saranno rigettate.

In casi di urgenza vi ricordiamo che il codice fiscale può essere richiesto anche in Italia tramite l’Agenzia delle Entrate.

PROCEDURA PER OTTENERE IL CODICE FISCALE

Il codice fiscale è l’elemento identificativo di ogni soggetto nei rapporti con la Pubblica Amministrazione e in quelli che intercorrono tra la stessa PA e altri soggetti pubblici o privati.  Di norma viene attribuito dall’Agenzia delle Entrate che, attraverso il collegamento con l’Anagrafe tributaria, riceve i dati dagli enti competenti.

I residenti all’estero possono presentare il modello alla rappresentanza diplomatico-consolare italiana nel Paese di residenza o a un qualunque ufficio dell’Agenzia delle Entrate.

Possono presentare domanda sia cittadini italiani che stranieri.

Per i cittadini italiani, o doppi cittadini (italiana e altra cittadinanza), per presentare domanda presso il Consolato di Filadelfia occorre:

Modulo di richiesta (scaricabile a piè di pagina) compilato in ogni sua parte;
– Copia del certificato di nascita;
– Copia di un documento dove risulti l’indirizzo di residenza del richiedente (patente statunitense o bolletta utenze, ecc);
– Copia di un documento d’identita’ in corso di validita’, preferibilmente il passaporto italiano.

Nota: il nome completo sul documento deve coincidere col nome completo sul certificato di nascita.  Se cosi’ non fosse occorre o fornire copia di un decreto di cambio nome o risolvere preventivamente la discrepanza rivolgendosi agli uffici preposti.
– Busta pre-affrancata e auto-indirizzata per la restituzione del foglio originale con il codice fiscale.

 

Per i cittadini stranieri (senza cittadinanza italiana), per presentare domanda presso il Consolato di Filadelfia occorre:

Modulo di richiesta (scaricabile a piè di pagina) compilato in ogni sua parte;
– Copia di un documento dove risulti l’indirizzo di residenza del richiedente (patente statunitense o bolletta utenze, ecc);
– Copia del passaporto della propria nazionalità in corso di validita’.
– Busta pre-affrancata e auto-indirizzata per la restituzione del foglio originale con il codice fiscale.

 

In caso di domanda di codice fiscale per minore, occorre che un genitore compili il modulo di richiesta a nome del minore, ma firma del genitore.  Allegare i seguenti documenti aggiuntivi alla casistica legata alla cittadinanza:

– Copia del passaporto in corso di validità del genitore

– copia del codice fiscale del genitore.

 

In caso il codice fiscale sia già stato assegnato alla persona, ma si necessita di duplicato o riconvalida per l’ottenimento di SPID, occorre inviare:

– Richiesta di duplicato in carta semplice
– Copia del codice fiscale in proprio possesso o indicazione del codice
– Copia del passaporto in corso di validita’
– Busta pre-affrancata e auto-indirizzata per la restituzione del foglio originale con il codice fiscale.

**SI ACCETTANO RICHIESTE DI ATTIRBUZIONE DEL CODICE FISCALE SOLO PER POSTA ORDINARIA**

 

Via posta, indirizzare il tutto all’attenzione dell’ufficio Assistenza:

Ufficio Assistenza / Assistance Office
Consolato Generale d’Italia a Filadelfia /
Consulate General of Italy in Philadelphia
Public Ledger Building – Suite 956
600 Chestnut Street
Philadelphia, PA 19106

Per eventuali quesiti potete inviare un’email a assistenza.filadelfia@esteri.it .